“LO YOSEIKAN BUDO AL TEMPO DEL CORONAVIRUS”

Nonostante le limitate opportunità poste dalla pandemia di coronavirus, continua a muoverti: la nostra offerta di formazione In questo periodo di quarantena esiste il rischio di trascurare l’allenamento. Non siamo abituati a rimanere inattivi per così tanto tempo, senza fornire al nostro corpo e alla nostra mente quegli stimoli che erano avvezzi a ricevere. Quindi, purtroppo, siamo costretti a cambiare le nostre abitudini.

Allenati con il Gruppo Tecnico Nazionale


 

Alcuni Video sono stati realizzati prima del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 09.03.2020

RESTATE A CASA

Download
Un caro saluto dal Presidente del Settore - Dott. Straser Valentino
2020-03-24- Saluto Presidente Situzione
Documento Adobe Acrobat 530.1 KB
Download
Allenamento YB durante questo periodo st
Documento Adobe Acrobat 546.7 KB

Rimini 2018
Rimini 2018
Rimini 2019
Rimini 2019


Un caro saluto Buon allenamento


Soke Hiroo Mochizuki

Vi ringrazio molto per gli auguri di compleanno che mi avete inviato. Ho sentito la vostra profonda amicizia.

Per me l’amicizia è una cosa fondamentale, perché non ha limiti né confini. Penso che il futuro dell’umanità stia nell’unificazione di tutto il mondo, dove tutti viviamo in un unico paese che si espande su tutta la terra. Alcune settimane fa sono sorti dei problemi, ed ora abbiamo un nemico invisibile da combattere, il coronavirus, che ha attaccato il mondo intero, ma la cosa buona è che siamo tutti uniti contro questo avversario.

 

Buon coraggio e buona fortuna a tutti.

 


Testi da leggere

Kyoshi Mochizuki - Rei
Kyoshi Mochizuki - Rei

IL SALUTO TRADIZIONALE NEL BUDO

Il saluto (REI) ha un grande significato nelle arti del Budo. È l'espressione dei valori di rispetto, cortesia e sincerità, contenuti nel Budo e nell’atteggiamento interiore dei praticanti. La forma di saluto rituale, all’inizio e alla fine di ogni sessione, viene eseguita in ginocchio, seduti sui talloni (ZA REI), appoggiando le mani a terra con gli indici che si toccano e compiendo un inchino verso terra. Oppure viene eseguito in piedi (RITSU REI), assumendo una postura eretta e composta, compiendo, al comando, un piccolo inchino.

I comandi relativi al saluto rituale, di solito, vengono dati dall’allievo più anziano di pratica, presente al momento nel Dojo. Ogni forma di saluto ha il suo significato. SHOMEN NI REI: È il saluto rivolto all’area d’onore del Dojo (la Kamiza), dove sono esposte le immagini dei fondatori dell’arte marziale praticata, al fine di esprimere loro rispetto e riconoscenza per aver tramandato l’importanza di lottare per un ideale superiore.  SENSEI NI REI: questa espressione di saluto è rivolta al maestro o all’insegnante di turno, che guida la sessione di allenamento. OTAGAI NI REI: è il saluto tra gli allievi presenti, ma è anche il modo che ogni allievo ha per esprimere ai compagni il rispetto per la loro salute e la gratitudine per il loro indispensabile contributo alla sua formazione tecnica. L’inchino viene eseguito anche ogni volta che si entra o si esce dal Dojo, prima e dopo la pratica con un compagno, e alla fine della spiegazione di una tecnica che l’insegnante ha fatto, come ringraziamento per l’insegnamento ricevuto.


IL DOJO

Il termine giapponese "DOJO" significa "spazio in cui un'arte marziale è praticata secondo i principi del Budo". Questa definizione non significa una normale struttura di allenamento sportivo, ma un luogo utilizzato solo per la pratica delle arti marziali, dove esiste un’atmosfera di particolare rispetto. Il termine “HONBU DOJO” identifica il Dojo Principale di una determinata disciplina marziale, ovvero il centro che fa da riferimento, per quella arte marziale, per tutti i Dojo di una regione, di una nazione o di tutto il mondo.

 

L’accesso al Dojo è soggetto ad alcune regole, riassunte nel “DOJOKUN”, dove vengono elencati i principi essenziali del Budo. Ognuno dei quattro lati del Dojo ha un significato e una funzione: il lato “KAMIZA” è la parte d’onore, dove è affissa l’immagine del fondatore di quell’arte marziale e lo stemma che la rappresenta. Il lato KAMIZA è riservato al maestro supremo o all’insegnante designato dal maestro come suo sostituto. Sul lato opposto c’è il lato “SHIMOZA”, dove stanno gli allievi. A sinistra del lato KAMIZA c’è il lato JOSEKI, dove stanno gli assistenti e i SENPAI (gli studenti più anziani) ma anche gli spettatori di spicco, i quali possono sedersi al di fuori del tatami. L’area SHIMOSEKI (a destra della KAMIZA) è la parte dove possono stare i visitatori e gli spettatori, anche se non tutti i Dojo sono provvisti di quest’area. 


Yoseikan Budo TRAILER

 

Yoseikan Budo Trailer (Mowo)


Yoseikan Budo e Sviluppi e Idee  - Master

Qui troverete alcuni esempi di come sviluppare un vostro lavoro tecnico con il Fondatore Maestro Hiroo Mochizuki e i Tecnici WYF TC M° Romano Patuzzi, Nicolo` William

Master Hiroo Mochizuki - Meeting Verona Formazione riscaldamento Happoken

NEW

Maestro Roman Patuzzi -

Proposta Allenamento 2 - Bokken

(31.03.2020)

Maestro Roman Patuzzi -

Sviluppo Yoseikan e Aikido

Maestro Nicolo´ William
Sviluppo Atemi Waza

Maestro Roman Patuzzi -

Proposta Allenamento - Basic Yoseikan /Aikido


Yoseikan TRAINING FITNESS - Allenamenti di +/- 20 Minuti

I nostri tecnici dealla World Yoseikan Federation - Teacher School - Florian Spechtenhauser, Omar Sterni e i Membri del Gruppo Master Nazionale, Manuel Palmieri -

propongono allenamenti per la condizione fisica, per il potenziamento muscolare e per il rilassamento

Florian Spechtenhauser - Master WYF

(18-03-2020)

Omar Sterni - Master WYF

(18-03-2020)

Manuel Palmieri - Membro Scuola Nazionale (26-03-2020)

Omar Sterni - Master WYF

(25-03-2020)


NEW

Florian Spechtenhauser - Master WYF

(26-03-2020)

NEW

Manuel Palmieri - Membro Scuola Nazionale (26-03-2020)

NEW

Barbara Kessler - WYF TS Member

(28-03-2020)


Yoseikan ALLENAMENTI TECNICI - Sessioni di +/- 20 Minuti

I tecnici Internazionali WYF Teacher School (Durate +/- 20 Minuti)

vi invitano a esercitarvi con le tecniche del programma internazionale WYF dei Moduli Tecnici WYF - Programmi Kyu e DAN

M° Christian Malpaga - WYF TS Member

(19-03-2020)

NEW

M° Christian Malpaga - WYF TS Member

(27-03-2020)


Yoseikan FORMAZIONE Tecnica

I tecnici Internazionali WYF Teacher School

Christian Malpaga - Florian Spechtenhauser - Omar Sterni - Valentina Borgognoni

vi invitano a esercitarvi con le tecniche del programma internazionale WYF dei Moduli Tecnici WYF - Programmi Kyu e DAN

Valentina Borgognoni - Master WYF



M.S.P. Italia Settore Arti Marziali Giapponesi

Scuola Yoseikan Budo

Cod. fiscale IT96067200582